Dai totem che emanano le fragranze nei centri commerciali, alle e-mail olfattive: cade l’ultima barriera della comunicazione!

A breve infatti potremo spedire gli “odori”!

Pare che gli sviluppatori stiano lavorando ad un dispositivo hardware con app inclusa per inviare l’odore al destinatario della nostra comunicazione-

Si chiama oPhone e si connette all’iPhone. L’esperimento è già perfettamente riuscito con uno scambio di e-mail tra Parigi e New York.

Il lancio è previsto per il 2015 e pare che avrà un costo piuttosto abbordabile di 199 dollari.

L’idea è di David Edwards: ciascun oPhone contiene quattro oChip con 32 essenze diverse che combinate tra loro potranno riprodurre oltre 300 mila profumi differenti

… per la gioia delle aziende alimentari e cosmetiche!