Come ogni santo dicembre, chiudiamo con il bilancio dell’anno in corsa e anticipiamo i trend dell’anno successivo per capire quali saranno i canoni su cui pianificheremo.

Lo diciamo con abbondante anticipo così da sperare che ci sia piena acquisizione dei contenuti e il tempo sufficiente per programmare e realizzare piani di comunicazione puntuali e strategici, evitando le corse dell’ultimo minuto che costringono alla gestione dell’emergenza. Dopo il canonico “cazziatone” iniziale del nostro blog, ecco la classifica dei trend 2017 secondo #Forbes

  • Troviamo la maggiore attenzione verso il cliente, tendendo a rendere le sue esperienze di fruizione sempre più personalizzate.
  • Un altro elemento importante riguarda le analitiche. I dati rilasciati da facebook non sono sufficientemente accurati. Senz’altro ci saranno importanti novità in tal senso.
  • Ci saranno nuove figure professionali, marketing technologist, cioè FIGURE ALTAMENTE COMPETENTI che facciano da ponte tra l’IT e il Marketer e data scientist deputati all’analisi dei dati.
  • Sarà usata la tecnologia predittiva, per passare dalle campagne customizzate, a quelle personalizzate*.
  • L’uso dei video sarà sempre più diffuso.
  • Cambierà l’uso dei social. Gli operatori devono essere più empatici e tendere alla partecipazione, ma per realizzare questo gli imprenditori non dovranno fornire materiale da museo (forniteci i live, per favore!)
  • Sarà ancora di più l’anno dell’Internet of things come alleato. Già nel 2016 i device connessi alla rete sono stati circa 6,4 miliardi. Ovviamente la mole di dati sarà ancora più massiccia nel prossimo anno e perciò sarà necessaria una riorganizzazione.
  • Se nel 2016 abbiamo avuto sui nostri smarphone milioni di app, che ci hanno dato info sui più svariati interessi (da come si fa il caffè agli orari del bus) domani avremo una sola app per fare tutto. Amen!
  • Il Real marketing sarà sempre più usato e ci rifacciamo al punto 6
  • Il marketing sarà al centro della trasformazione, ma qui…niente di nuovo. In realtà è sempre il marketing che guida verso il progresso!

[*la prima si attua quando un utente effettua delle modifiche ad un determinato prodotto per renderlo maggiormente adatto a sé stesso, la seconda si realizza con la tecnologia predittiva, cioè con i dati del cliente raccolti dal sistema.]

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.