Recentemente è stato presentato al Festival del Design di Londra un nuovo smartphone Android davvero innovativo che ha come obiettivo quello di essere eco-compatibile. Fairphone, quindi, rispetta l’ambiente grazie ad una realizzazione con materiali riciclabili e facili da smaltire, secondo una coerente logica legata alla sostenibilità ambientale.

L’idea è partita più di tre anni fa dal designer olandese Bas van Abel e successivamente si è sviluppata grazie alla collaborazione con una start up. In pochi mesi ha già riscontrato un discreto successo vendendo più di 15.000 unità, ma l’obiettivo per un’effettiva commercializzazione è fissato a 25.000 unità da raggiungere entro la fine dell’anno.

L’hardware all’interno dello smartphone è di tutto rispetto e prevede l’inserimento di una doppia SIM. Il tutto è mosso dalla versione 4.2 di Android e da un processore di ultima generazione Quad Core. Di seguito le specifiche tecniche del prodotto.

Gli ambientalisti più convinti potranno già prenotare il proprio esemplare sul sito ufficiale al costo di 325€.