Orientare la comunicazione secondo le regole del marketing significa avere dei riscontri concreti. Il tempo giusto, per impostare la strategia vincente per la stagione che verrà, è adesso!

A chi affidare la pianificazione?

Ad un’agenzia che non si occupa solo di comunicazione ma anche di marketing (anzi soprattutto di marketing) oppure, se preferisci, “fai da te” ma ricorrendo ad alcune regole per non sbagliare, o per sbagliare il meno possibile. Sconsigliato affidarsi ad esterno che non ti ha studiato appieno perché lui non conosce il tuo business, il tuo valore, la tua storia e il tuo mercato. Sbagliato iniziare a comunicare senza studiare. Non è possibile in termini!

Perché serve il marketing?

Lo studio del tuo mercato è necessario e costituisce la base per le future manovre. Devi capire chi sono i tuoi competitor, quali prezzi applicano, quali sono i loro punti deboli e di forza e quale convincimento hanno i clienti che consumano i loro prodotti o che frequentano il locale. Perché? Per impostare la strategia di marketing rafforzando gli elementi che per i tuoi competitor sono di debolezza e per comunicare al tuo pubblico che tu puoi offrire la giusta soluzione per soddisfarlo appieno!

E fin qui…è uguale per tutti, sia che tu abbia una dolciaria che un negozio di abiti. Veniamo ai punti nodali per conquistare il pubblico se hai un bar, una pasticceria, una sala da thè o una dolciaria…

La prima cosa che ti differenzia dalle altre categorie è la deperibilità degli alimenti! E siccome il marketing passa per le vie del risparmio, prima ancora che per le vie dell’investimento è necessario evitare sprechi per tendere alla consumazione totale della tua offerta!

tentazioni

Per far ciò devi:

Rendere il tuo brand riconoscibile sul territorio (se già sei conosciuto bisogna studiare in che termini lo sei)

Entrare nelle tavole prestigiose della città (per conquistare gli influencer, cioè chi determina le scelte di stile e ciò ancor di più se sei in un piccolo centro).

Capire il tuo target (turisti di passaggio, organizzatori di eventi, consumatori finali, aziende che devono far dono di strenne?). Per ogni categoria bisogna capire le abitudini di acquisto e le “molle di acquisto”, cioè le motivazioni (da manuale sono solo quattro) che determinano la scelta finale.

Conoscere gli influencer e diventare loro partner

Altre manovre che devono essere studiate sul caso in esame.

Ad ogni aspetto fin qui registrato, corrisponde una diversa manovra, dal rafforzamento del brand all’immissione sul mercato di nuove idee! Ed è qui l’aspetto saliente! L’idea!

Ma come nasce l’idea?

L’idea proviene dai desideri espressi dai fruitori che oggi non sono più passivi ascoltatori della tua pubblicità (a volte inutile, se non dannosa), ma partecipano attivamente per costruire con te la tua idea imprenditoriale. L’ascolto attivo è la grande svolta della comunicazione.

Trovata l’idea portala a chi conta e cioè a Party Planner, Wedding Planner, Location per eventi, e con Ioro stabilisci delle sinergie per fa sì che questi propongano ai loro clienti i tuoi prodotti, per arricchire i loro menu con soluzioni artigianali innovative, accattivanti, in grado di colpire gli ospiti.

E dai qui costruisci il tuo valore aziendale…magari con noi per essere sicuro che tutto si decida con studio, preparazione abbinata all’esperienza. Oggi, solo l’esperienza non basta.

Noi abbiamo mezzi scientifici e tecnologie per fare business.