Se scrivo nella search di youtube guerrilla sposa, il primo link che sale è la mia guerrilla, la prima nel mondo della sposa, dopo la mia, oltre un anno dopo, una wedding planner replica l’esperienza, ma non il mio garbo, o meglio con il garbo delle persone con le quali lavoro, dai Clienti ai colleghi.

Ora con i miei colleghi sono di nuovo qui alle prese con un nuovo montaggio, fatto in modo casalingo, così come guerrilla vuole.

Andiamo in ordine… La prima, per l’Atelier Gedy Martone Sposa di Avellino: oltre 2500 bouquet distribuiti in città per stupire e incuriosire le persone che giravano e rigiravano il bouquet per cercare il nome del mittente e poi dopo tre giorni di suspance ho svelato il mittente facendo sfilare per il Corso della mia città 20 ragazze meravigliose che indossavano abiti altrettanto meravigliose…

La seconda guerrilla per “mettere in mora” le società di hosting che applicano prezzi troppo alti, abbiamo distribuito oltre 10.000 multe per conto di una società scozzese che fa Hosting e poi siamo ad oggi…per Conti Confetteria Milano, ppvv Campania, con la distribuzione di oltre mille sassolini vestiti da confetti, davanti all’Università di Fisciano.

Deliziosi sassolini bianchi che avevano tutto l’aspetto di essere le due metà di una mandorla Avola e che i ragazzi volevano quasi addentare poggiati su un Cartoncino ”PAY ATTENTION – l’apparenza inganna” e sotto il sassolino? Una scritta che diceva “Portami con te”.

Un portafortuna cercato e voluto dai i ragazzi che tornavano sui passi per attribuire significati magici al messaggio, e poi…anche qui, svelato il mistero: oggi abbiamo distribuito altri 1000 cartoncini con tutti gli aggettivi dei gustosi confetti, vanto d’Italia, buono bello, gustoso, chic, profumato,…

Buona visione! …per ora metto foto e ringrazio Francesca, la mia amica collega e compagna di lavoro! Grazie, Grazie, Grazie!